famosa de la isla


La sesta edizione del reality show Isola famosa emessa dal 15 settembre al 24 novembre 2008, ogni Lunedi Rai 2.

Come in ‘della precedente edizione, programma gli autori hanno cercato di aggiungere al cast di 10 “famoso” 8 anche “non nota”. Partecipanti si sono ritrovati così arcipelago Cayos Cochinos in Honduras a subire i disagi e le privazioni dei naufraghi. Durante le prime tre settimane di gioco due gruppi di naufraghi che hanno vissuto in diverse spiagge: La famosa spiaggia di Cayo Paloma, anche se non famoso tetra foresta Laguna de Cacao.

a serata, che quest’anno è stato trasmesso il Lunedi e non Mercoledì, come hanno fatto con le precedenti edizioni, si è svolta per il sesto anno consecutivo da Simona Ventura. L’inviato che ha curato le strisce quotidiane e Honduras link ‘era il nuotatore Filippo Magnini. Link ai naufraghi sono state fatte da “selva oscura” un antico tempio ha statue e candele simili a “rovinare” l’anno scorso.

Ogni settimana, sono stati presentati i concorrenti, come previsto dal regolamento, test, che decreteva il leader della settimana, che era immune dalle nomination e ha deciso di nominare uno dei due di nome di guida. La durata del programma è rimasto invariato: 71 giorni totali come l’edizione precedente.

E ‘stato anche reintrodotto, dopo la quarta settimana, il meccanismo di “Judas Kiss”, già presente nella regolazione della quarta edizione, che ha concesso naufraghi semplicemente rimossi dal televoto, per citarne uno degli altri concorrenti la gara. La scelta ha avuto un voto in più rispetto alle altre candidature nel corso della settimana prossima.

Quest’anno, io vivo ogni settimana è stato seguito anche da post-isola scorie, condotto da Nicola Savino coinvolgendo Debora Salvalaggio e Claudia Galanti.
opinionisti fissi programmare ogni settimana hanno espresso un parere personale su i naufraghi erano giornalista Luca Giurato presentatrice Mara Venier e la ballerina Pamela Prati (dalla nona).

Il programma si è concluso il 1 ° dicembre 2008 con grande galà di chiusura doppiato tutti a casa.